New Delhi, uniti contro il terrorismo

JNU Teachers, Students Protest Against Random Arrests, Demand Release Of JNUSU President

INDIA, NEW DELHI – Oltre 100.000 studenti ed aderenti si sono tenuti per mano al fine di esprimere il loro dissenso al terrorismo in Bangladesh, scenario a Luglio di un terribile attacco rivendicato dall’Isis nel sono decedute 20 persone, tra cui 9 italiani. Gli studenti provengono dalle università e college della capitale Dacca e di altre città di tutto il Paese per esprimere liberamente la loro posizione contro il terrorismo.

Ribadiscono nei loro cartelli : “ Vogliamo la pace, non c’è posto per il terrorismo”, “Il Bangladesh lotta contro il terrorismo”, una forma di protesta pacifica e democratica. Gli organizzatori hanno spiegato che la manifestazione è importante poiché le vittime dell’attacco patito il mese di Luglio erano perlopiù studenti e giovani, lanciando una raccolta di firme contro il terrorismo nelle scuole ed università.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *