Facebook prossima a lanciare la sua criptovaluta

Il gigante dei social media ha già espresso da tempo il proposito di operare nell’ambito delle criptovalute; adesso sembra che il suo progetto sia prossimo ad avere vita con l’ausilio di importanti collaborazioni. Infatti Visa, Mastercard, PayPal e Uber saranno sostenitori della criptovaluta di Facebook assieme ad altre compagni, soprattutto tecnologiche.

Sarà investito un capitale di 10 milioni di dollari per creare una fondazione che governerà la nuova moneta virtuale, la quale si baserà su un paniere di valute legali.

Facebook, con un’utenza di 2,2 miliardi di utenti, grazie anche alla società controllate, ha intenzione di cavalcare la cripto-onda per lanciare per primo nel mercato di massa la sua nuova moneta virtuale. Infondo il social media per eccellenza sta subendo negli ultimi mesi alcuni duri colpi, non solo in termini di sicurezza, ma anche di utenza.

Per questo, ma anche per competere con il mondo virtuale sempre pronto a proporre nuove idee, amplierà la sua tecnologia sui blockchain per riuscire nel progetto delle criptovalute.

Sebbene il fondatore di facebook, Mark Zuckerberg, ha espresso le sue opinioni nel gennario 2018, sulla centralizzazione e decentralizzazione del potere tecnologico, la moneta virtuale che si vuole diventi un grande investimento non sarà totalmente libera. Facebook e l’Associazione Libra controlleranno il progetto, attraverso un organo direttivo.

Questo, fondamentalmente, per non intimorire gli investitori che non sarebbero contenti di impegnare capitali senza averne il controllo, ma lasciando invece alla deriva in un progetto gestito dagli utenti di tutto il mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *