George Clooney dichiara di avere detto addio alle moto dopo l’incidente in Italia

L’estate scorsa passato, mentre si trovava in Sardegna per riprese di una mini serie televisiva, George Clooney è rimasto vittima di un incidente. Qualche giorno addietro ha dichiarato in un’intervista che ha chiuso definitivamente con le motociclette. “ Sono stato molto fortunato ad uscire vivo dall’incidente..” ha dichiarato a ITV This Morning per The Sun.

Clooney a causa dell’incidente avuto è stato sballottato dalla sua motocicletta, causa una collisione con un auto, subito dopo è stato trasportato all’ospedale di Olbia. Il produttore premio Oscar Grant Heslov, presente durante l’intervista ITV e quando si è verificato l’incidente motociclistico, ha aggiunto che l’incidente è stato “molto peggio di quanto la stampa abbia capito”. “Era dietro di me e siamo venuti su per una collina e vedo un tizio che pensavo stesse per girare, invece… ho sentito questo ka-boom. Ho pensato, ‘Oh mio Dio. George è morto.” ha dichiarato durante l’intervista il produttore.

Clooney ha anche ammesso nell’intervista che sua moglie, Amal, gli ha proibito di andare in motocicletta di nuovo dopo la brutta esperienza. Fortunatamente, Clooney fu dimesso dall’ospedale poco dopo, poiché le sue ferite e contusioni non erano gravi. Ha rivelato che l’incidente non ha nemmeno bloccato la produzione della sua nuova serie. Ha affermato di essere tornato al lavoro solo quattro giorni dopo l’incidente quasi fatale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *