Il ballo copiato su Fortnite



Un gioco che ha riscosso un grande successo ed una serie cult degli anni ’90 cos’hanno in comune? All’apparenza nulla, ma non per i più attenti oppure coloro che sanno. Alcuni lo conosceranno bene e lo avranno apprezzato tanto, parliamo de “ Willy, il principe di Bel-Air”, serie di successo che ha lanciato Willy Smith oggi uno degli attori più apprezzati.

Ebbene in questa serie TV, il cugino Carlton Banks, interpretato dall’attore Alfonso Ribeiro, in alcune scene sfoggiava il suo famoso ballo; una ripetuta sequenza di movimenti facili a sollecitare il sorriso. Proprio questo balletto è stato copiato nella famosa avventura videoludica.

Alcun problema in apparenza, tranne che i creatori di Fortnite non solo hanno violato un copyright, ma hanno addirittura rivendicato il possesso intellettuale di quelle mosse eseguite dai loro personaggi. Negli Usa è aperto non solo il dibattito, ma anche un procedimento legale in cui l’oggetto riguarda l’impossibilità di fare proprio anche dei passi di danza per rivendicarne poi il copyright, sapendo che è stato reso famoso da altro individuo.

Ciò nasce da un’esibizione proprio di Alfonso Ribeiro durante una trasmissione televisiva, dove ha eseguito il suo balletto, vedendosi tuttavia contestare la violazione del copyright proprio dalla società creatrice di Fortnite.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *