Minority Report, una serie di Spielberg

MINORITY REPORT: L-R: Wilmer Valderrama as Will Blake, Laura Regan as Agatha, Daniel London as Wally, Li Jun Li as Akeela, Stark Sands as Dash, Megan Good as Det. Lara Vega and Nick Zano as Arthur. . CR: Michael Becker / FOX. © 2015 FOX Broadcasting.

Il futuro secondo Steven Spielberg, Minority Report, la nuova serie tv firmata firmata da lui e Max Borenstein, adattamento e sequel televisivo dell’omonimo romanzo di Philip K. Dick e del film del 2002, arriva in Italia in prima visione assoluta dal 13 luglio, il mercoledì alle 21.00 su FOX (canale 112 di Sky).

La serie tv è ambientata a Washington nel 2065, a dieci anni di distanza dagli eventi narrati nel film e dalla chiusura dell’Unità Pre-Crimine: un’agenzia fondata sui precogs, tre fratelli adolescenti in grado di prevedere i crimini prima che vengano commessi. Dash (Stark Sands), uno dei precogs, decide di collaborare con la polizia e la detective Lara Vega (Meagan Good) per dare un senso alle sue visioni: la sua capacità precognitiva è infatti condivisa con gli altri due precogs, il fratello gemello Arthur e la sorella Agatha.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *