Nizza, commento della riccona sullo yacht: «Peccato, niente fuochi d’artificio»

strage-nizza-kristina-sysoeva

(Giornalettismo) Dopo la strage di Nizza, Kristina Sysoeva, ex fidanzata di un miliardario britannico si è fatta notare per un commento stupido. Mentre tutto il mondo esprimeva il suo dolore per il terribile attentato in cui hanno perso la vita 84 persone l’avvenente Sysoeva, 35 anni, ex del magnate del settore immobiliare Giles Mackay, si è lamentata per la cancellazione dal programma della festa della Liberazione dei fuochi d’artificio, un annullamento che a quanto pare ha reso la sua vacanza in yacht meno divertente.

«NIENTE FUOCHI D’ARTIFICIO A NIZZA, PECCATO»

«È un peccato aver annullato i fuochi d’artificio», ha detto la donna a LifeNews, sito d’informazione russo. «Stavamo cenando, poi un ragazzo francese è venuto a dirci che c’era stato un attentato terroristico, così siamo tornati a riva»: questa è stata la dichiarazione della donna. «Noi siamo stati turbati perché volevamo guardare i fuochi d’artificio, ma è accaduta questa cosa brutta e tutto è stato annullato!».

Sysoeva ha anche raccontato di non essersi mai sentita in pericolo, visto che va in giro accompagnata da due guardie del corpo. I commenti critici non si sono fatti attendere. Su Twitter gli utenti russi si sono scagliati contro di lei con una raffica di osservazioni al vetriolo, definendola «insulsa e senz’anima».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *