Antonio Suleiman, combatte l’Isis con…

antonio-suleiman-pornhub-770x578Alcuni hanno definito quella guerra in Siria contro l’Isis “ una guerra del ca…”, ebbene c’è chi usa proprio quello per combattere la sua battaglia. Bild Zeitung ha raccontato la storia di Antonio Suleiman, un migrante siriano di 19 anni che vive in Germania con una passione per il teatro ed il cinema, infatti faceva l’attore in Siria, che ha deciso di contrastare la propaganda dell’Isis producendo un film di 32 minuti in cui si chiama “ Il Re Armabo” e che si può vedere su PornHud. Sì, un film porno per affrontare il nemico idealista e jihadista. Scappato con la sua famiglia nel 2012, quando l’allora Al-Qaeda in Iraq si infiltrava nella guerra civile siriana ed i fondamentalisti sono arrivati nella sua zona. Con il suo film vuole combattere contro costoro che sottomettono ed uccidono le donne. Chissà cosa farà lui nel film?

La famiglia di Antonio Suleiman, tuttavia, non ha gradito la scelta del ragazzo esprimendo la propria rabbia. Sul suo profilo Twitter si presenta come un professionista dell’hard e la notizia del suo film è arrivata in Siria dove la sua scelta ha scatenato le reazioni dei familiari rimasti in patria. Una rottura dovuta alla cultura dei propri genitori e famigliari, contrari alla pornografia, ma le conseguenze sono molto più gravi. Infatti è stato raggiunto da numerose minacce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *